• 1
  • 2
  • 3

oliomarula desc

Olio di Marula

Se cercate l'elisir della giovinezza, l'olio di Marula Nacomi è quello che fa per voi. Originario dell'Africa australe, questo frutto è stato usato per secoli per curare malattie della pelle e per la cosmesi. Il suo processo di estrazione naturale senza solventi e altamente stabile, lo mantiene nella sua forma più pura, permettendone l’applicazione diretta sulla pelle e la realizzazione di prodotti cosmetici.

Proprietà:
- Stimola il collagene;
- Cura la pelle secca;
- Protegge la cute;
- Riduce le smagliature;
- Elimina gli arrossamenti.

Curiosità
L’albero di Marula (Sclerocarya birrea) è una delle grandi piante indigene africane, appartenente alla famiglia delle Anacardiacee come il mango, il pistacchio e l’anacardo e ha da sempre fatto parte della vita degli abitanti dell’area meridionale del continente nero.
I frutti, prodotti dalla femmina della pianta, maturano a febbraio e con una scorza coriacea di colore giallo vivo e una polpa bianca e fibrosa al cui interno si nasconde un grosso nocciolo con semi ricchi d’olio e proteine.
Migliaia di donne, riunite in gruppi, sono coinvolte nella filiera del sistema produttiv e in questo modo anche le condizioni economiche dei paesi coinvolti in questa produzione migliorano.
I frutti di marula dal sapore estremamente esotico, possono essere consumati crudi e possono essere cotti per cucinare una deliziosa marmellata. Lasciandoli fermentare si può preparare una potente bevanda alcolica detta Buganu.
La corteccia ha proprietà medicinali e viene usata nella profilassi della malaria e per il trattamento della dissenteria e del diabete; masticata, facilita la digestione.