• 1
  • 2
  • 3

burro di cacao

Burro di cacao

Il burro di cacao è una miscela di sostanze grasse ricavata dai semi di Theobroma cacao, un alberello molto diffuso in Sud America ed in altre regioni tropicali. La mandorla racchiusa nei suoi semi ha un elevato contenuto lipidico, che si aggira intorno al 50%.

La particolare composizione di acidi grassi ha elevate proprietà protettive ed emollienti. Viene ottenuto per spremitura a caldo dai semi torrefatti, o di loro parti, e successivo filtraggio.
Il burro di cacao assume una consistenza solida a temperatura ambiente, e fonde non appena si superano i 32-35 gradi. Si presenta come una massa di colore bianco giallastro, friabile, poco untuosa al tatto e dal caratteristico aroma di cacao.

Il Theobroma Cacao Butter, ovvero burro di cacao, in virtù della sua struttura particolarmente vellutata unitamente alle caratteristiche eudermiche ed alle sue proprietà emollienti, è un ingrediente molto utilizzato in prodotti cosmetici per la pelle secca. Non presenta controindicazioni relativamente al suo utilizzo e può essere impiegato a tutte le concentrazioni.
Il burro di cacao viene inserito nelle ricette di creme viso e corpo anti-age e snellenti, ma anche nei balsami per le labbra, nei saponi, nei balsami corpo nutrienti, negli unguenti protettivi e lenitivi e nei burri e candele da massaggio in associazione con oli ed altri burri vegetali, come quelli di Karité o di mango.
Per la pelle matura, il burro di cacao si utilizza in sinergia con l'olio essenziale di rosa, con l'olio di Argan e quello di Borragine e o quello di Enotera.
Per il trattamento della pelle secca, le sue proprietà vengono potenziate aggiungendo olio di germe di grano, avocado e oliva. Per aumentare l'effetto dimagrante nelle creme e nei balsami per il corpo, si associa agli oli essenziali di pompelmo, finocchio e cipresso.


Per realizzare balsami per le labbra, si utilizzano burro di cacao, cera d'api ed olio di ricino in parti uguali, a cui eventualmente si può aggiungere una goccia di olio essenziale.
Applicato sui capelli sotto forma di impacco o maschera prima o dopo lo shampoo, il burro di cacao restituisce ai capelli vitalità e li protegge dalle aggressioni esterne e si utilizza prevalentemente insieme all'olio di cocco. E' particolarmente indicato per i capelli ricci, secchi o con punte danneggiate dal sole o da trattamenti troppo aggressivi, come l'utilizzo della piastra.
Negli shampoo e nei balsami per capelli si utilizza in sinergia con le ceramidi e con l'olio di ricino, mentre per effettuare impacchi e maschere.